Raffaele ed Annamaria, borghigiani da (almeno) undici anni….

Raffaele è appena arrivato, saluti, abbracci, emozioni, caffè? si, grazie, e chiede una sedia ed una penna (ble): ha in mano un foglietto ripiegato che apre, è un suo scritto. Pochi attimi e lo raggiunge Annamaria. Hanno voglia di fare un tuffo in piscina e godersi una fantastica gionata di sole. Caffè? no, grazie, ne bevo un sorso con Raffaele, e siede anche lei. Raffaele ed Annamaria prendono il libro degli ospiti e mi mostrano una loro recensione del 2011, poi cercano la prima pagina vuota e richiamati dalle righe, riprendono il foglietto ripiegato (la brutta copia…) e ricopiano in bella…

….” ci guardammo io e Annamaria, un viottolo stretto, sconnesso, da “Camel Trophy”, curve cieche….ma dove stiamo andando?!..da allora sono trascorsi undici anni, ininterrotti, …(continua)
L’abbiamo letta insieme, ci siamo emozionati, eccola…

Leave a Reply